Giubileo della Misericordia

Roma autentica, alla scoperta di San Lorenzo

Arte & Cultura

Per chi ha qualche giorno in più per visitare Roma, oltre ai percorsi classici che ci mostrano il lato più famoso della città, ci sono quartieri che hanno fatto la storia della Capitale e racchiudono la testimonianza del suo sviluppo e del suo carattere più popolare.

Il quartiere San Lorenzo ha una storia che inizia con la costruzione delle abitazioni destinate ai ferrovieri, si interrompe con i bombardamenti della seconda guerra mondiale, e torna a brillare negli ultimi anni con il recupero post-industriale e con lo sviluppo dell’Università più importante di Roma.

Offerte hotel economici a Roma

Nel quartiere è possibile ammirare l’arco monumentale fatto costruire da Augusto nel V secolo a.C. e le Mura Aureliane, il Parco dei Caduti del 19 luglio 1943. San Lorenzo oggi è uno dei quartieri più frequentato dai giovani grazie agli innumerevoli ristoranti, pub e birrerie che trasformano uno dei quartieri più autentici di Roma nella zona della movida notturna. Di giorno però, è possibile ancora scovare botteghe artigiane, negozi vintage e laboratori. San Lorenzo è anche il quartiere dove Pier Paolo Pasolini e Alberto Moravia, due celebri scrittori italiani, solevano sedersi ai tavoli di alcuni bar. Un quartiere dalle architetture industriali, oggi in via di recupero e della prima Università di Roma e la più grande d’Europa, “La Sapienza”.

Non mancano parchi urbani, quali Villa Gentili-Dominici e Villa Mercede dove, a partire dalla primavera, si riversano migliaia di studenti universitari per studiare o fare lunghe pause nel verde.

Ti accompagniamo nel quartiere San Lorenzo con un tour della durata di tre ore per una passeggiata alla scoperta della Roma più autentica.

Tour a Roma visitare la città eterna

Prossimi eventi

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutte le novità del Giubileo della Misericordia