Giubileo della Misericordia

Palazzo Spada

Arte & Cultura

Fu costruito nel 1540 da Bartolomeo Baronino per il cardinale Girolamo Capodiferro, mentre gli stucchi vennero affidati a Giulio Mazzoni. Venne acquistato dal cardinale Bernardino Spada nel 1632 e fu ristrutturato da Borromini, secondo il gusto barocco. 

Una curiosità: Borromini creò una falsa prospettiva nell'androne del cortile dove si susseguono delle colonne di altezza decrescente che, insieme al pavimento che si alza, generano un'illusione ottica. La galleria appare infatti lunga 37 metri mentre è di soli 8 metri; inoltre, in fondo alla galleria si erge una statua che appare di grandezza natuale mentre è alta solamente 60 centimetri.

All'interno si contano numerose decorazioni scultoree in stucco manieristiche, statue di imperatori e delle loro imprese.

Il Palazzo è attualmente proprietà dello Stato Italiano e ospita il Consiglio di Stato.

Ora ti consigliamo una visita a Campo de' fiori.

 

Prossimi eventi

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutte le novità del Giubileo della Misericordia